Menu

LA SFIDA STILISTICA

0 Comments

Riciclare è la nuova sfida che in questo momento tutte le generazioni stanno affrontando lanciando anche guide stilistiche raffinate.

Mentre fino a qualche anno fa il riciclare era qualcosa che toglieva lustro ad un capo o ad un accessorio, oggi sta diventando finalmente un vanto poter affermare di portare elementi strappati ad una possibile discarica.

Ci sono comunque delle regole da seguire per evitare di indossare capi belli solo per la loro origine e il loro fine morale privi di ogni valore estetico:

La prima è che un accessorio realizzato con materiale di riciclo non necessariamente deve avere materiale povero e basta, per esempio, la borsa di carta intrecciata con fiori verdi al centro hanno degli Swarovski originali, la catena è molto pregiata e l’interno è realizzato con pelle ecologica (anche per un secondo principio morale) di primissima qualità, la carta usata per l’intreccio è esclusivamente delle pagine di Vogue per una linea di colori adeguata.

      

Altra regola fondamentale è nella ricerca di oggetti lavorati con maestria. Questi nuovi materiali richiedono nuove tecniche di lavorazione e questo ne definisce la ricercatezza e l’eleganza.

    

Poi dobbiamo pensare che ogni oggetto ha comunque un valore, il materiale per essere recuperato spesso richiede il doppio della lavorazione rendendolo unico e pregiato. Ci sono moltissimi i materiali che presto ci regaleranno un nuovo stile, un nuovo artigianato e speriamo un nuovo mondo bio e rispettato.

Manuela Da Ponte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *